Premio Letterario Oblivion.

Tango non è solo un genere musicale, all’interno di questa potenza espressiva legata al Tango emergono tutte le sue sfaccettature: ballo, musica, canzoni, concerti, dischi, Argentina, Buenos Aires, bandoneon, milonga, Astor Piazzolla, emigrazione. La parola scritta, infine, rappresenta un importante terreno di cultura.  In gara ci saranno le opere, direttamente o indirettamente, riconducibili ai macro-temi del Tango e alla figura di Astor Piazzolla: l’effettiva riconducibilità delle opere candidate sarà accertata dalla Commissione organizzatrice con giudizio insindacabile.

Cinque le categorie che spazieranno dalla narrativa alla saggistica, con una sezione speciale dedicata ai testi commissionati appositamente dalla Commissione organizzatrice del concorso stesso lanciando, così, una vera e propria Call for Paper.

Il concorso letterario sarà realizzato in partnership con la casa editrice Durango.